GUIDONIA – Blitz dei carabinieri, perquisizioni in corso alla “Torre18”

Maxiblitz dei carabinieri nella “Torre 18”, il grattacielo Ater di via Rosata a Colle Fiorito di Guidonia. Dalle prime luci dell’alba di oggi, venerdì 27 settembre, i militari della Compagnia di Tivoli diretti dal capitano Marco Beraldo stanno perquisendo alcuni alloggi e setacciando il palazzone popolare dove fu scoperta una grande piazza di spaccio di cocaina smantellata il 4 marzo scorso con l’omonima operazione “Torre 18”. L’inchiesta durata due anni accertò che l’androne del palazzo antistante la scuola era un via vai di gente a tutte le ore del giorno e della notte. Tredici le persone arrestate su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le indagini del Tribunale di Roma Mara Mattioli su richiesta della Procura della Direzione Distrettuale Antimafia: in quell’occasione i carabinieri tirarono la rete intorno ai capi, ai “colonnelli”, ai pusher e alle vedette di quella che fu considerata una vera e propria organizzazione criminale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *